Dibattiti e opinioni

Stampa
Categoria: Dibattiti e opinioni
Creato Domenica, 01 Ottobre 2017

naveA proposito di turismo, di Domenico Secondulfo

Se il riscaldamento globale per molti è un problema ed un danno, per alcuni invece è una benedizione, e mi riferisco all’industria turistica italiana che sta conoscendo la sua più lunga e redditizia stagione.

Leggi tutto: A proposito di turismo, di Domenico Secondulfo (n°205)

Stampa
Categoria: Dibattiti e opinioni
Creato Domenica, 01 Ottobre 2017

Ottava Vetrina AnarchicaIncontri di fine estate, di Luciano Nicolini

Il Movimento 5 Stelle a Rimini, il PD ad Imola, gli anarchici a Firenze

Si è tenuto a Rimini, nei giorni che vanno dal 22 al 24 settembre, l’incontro denominato “Italia a 5 stelle”, nel corso del quale Luigi Di Maio è stato nominato candidato premier e “capo politico” del movimento. Vi hanno preso parte circa cinquantamila persone: non poche, soprattutto se si considera che la linea ferroviaria Bologna - Rimini, della quale avrebbero dovuto servirsi coloro che provenivano da Piemonte, Liguria, Lombardia e Toscana, era praticamente bloccata da lavori di manutenzione.

Leggi tutto: Incontri di fine estate, di Luciano Nicolini (n°205)

Stampa
Categoria: Dibattiti e opinioni
Creato Sabato, 01 Luglio 2017

grilloschermoItalia, elezioni comunali 2017, di Luciano Nicolini (n°203)

Il destro-sinistra vince, i pentastellati avanzano (poco), l’astensionismo trionfa.

Nei giorni 11 (primo turno) e 25 giugno (ballottaggio) in oltre mille comuni italiani si è votato per la nomina del sindaco e dei consiglieri comunali.

Naturalmente il destro-sinistra, la grande ammucchiata che da tempo governa il paese, ha vinto. Al suo interno si è rafforzata la destra che (con riferimento ai 160 comuni con più di 15.000 abitanti) ha eletto ben 70 sindaci contro i 51 delle precedenti comunali.

Leggi tutto: Italia, elezioni comunali 2017, di Luciano Nicolini (n°203)

Stampa
Categoria: Dibattiti e opinioni
Creato Sabato, 17 Giugno 2017

anzianiPopolazione e politica, di Luciano Nicolini (n°202)

A proposito di immigrazione, invecchiamento, sovrappopolazione, rapporto tra i sessi

La demografia è lo studio della popolazione e, in particolare, dei processi che determinano, nel tempo, le variazioni quantitative delle popolazioni umane. I politici ne parlano raramente. Quando lo fanno, in genere, è per avvalorare le loro affermazioni più assurde.

Leggi tutto: Popolazione e politica, di Luciano Nicolini (n°202)

Stampa
Categoria: Dibattiti e opinioni
Creato Lunedì, 01 Maggio 2017

Woody GuthrieTrump e il fascismo di Luciano Nicolini (n°201)

La sua vittoria è dovuta alla crisi economica o alla crisi dell’identità bianca?

Sui numeri 11 e 12 del settimanale “Umanità Nova” è stato pubblicato un lungo articolo apparso con firma PG, a dicembre 2016, sul sito di Crimeth-Inc (importante network anarchico americano). Il testo, tradotto da Luca Phi e Lorcon, si può dividere in due parti: la prima, discutibile ma certamente interessante, in cui si sostiene che la presidenza Trump non rientra nei canoni del fascismo storicamente inteso e rappresenta piuttosto l’affermazione dei valori della whiteness, l’identità bianca; la seconda, anch’essa discutibile e decisamente meno originale (non mi ci soffermerò), in cui si sostiene, in buona sostanza, che i soli a voler cambiare realmente la società sono i libertari. Affermazione contenente molta verità, ma che ha il sapore di un triste narcisismo (consolatorio?).

Leggi tutto: Trump e il fascismo di Luciano Nicolini (N°201)

Stampa
Categoria: Dibattiti e opinioni
Creato Sabato, 01 Aprile 2017

lA voce del padroneArticolo quinto: chi ha la grana ha già vinto, di Luciano Nicolini (n°200)

In Italia il dominio statunitense e il Fondo Monetario tranquillizzano i potenti

Il “Corriere della sera” del 14 marzo scorso è veramente un capolavoro. In prima pagina, l’editoriale di Giuseppe De Rita (articolo 1) esordisce così: «Non impiccatevi alla stesura di ambiziosi programmi di medio-lungo periodo.

Leggi tutto: Articolo quinto: chi ha la grana ha già vinto, di Luciano Nicolini (n°200)

Stampa
Categoria: Dibattiti e opinioni
Creato Mercoledì, 01 Marzo 2017

TitanicBallando sul Titanic, di Luciano Nicolini (n°199)

Quale sia la situazione in cui versa l’Italia mi pare sia stato ben descritto da Toni Iero nell’editoriale di questo numero di Cenerentola. Nel frattempo i politici ballano sul ponte della nave che affonda. Qual è la musica suonata dall’orchestra? In altre parole, di che cosa si sono interessati i mezzi di comunicazione di massa durante il mese scorso?

Leggi tutto: Ballando sul Titanic, di Luciano Nicolini (n°199)

Stampa
Categoria: Dibattiti e opinioni
Creato Mercoledì, 01 Febbraio 2017

neveRigopiano: una storia italiana, di Luciano Nicolini (n°198)

Il 24 gennaio è stato pubblicato su “Il Fatto Quotidiano” un articolo di Luisella Costamagna intitolato “Rigopiano, le domande da non fare (per non passare da sciacalli)”.

Gli scopi dell’ottimo articolo (se ho ben inteso) erano essenzialmente due:

Leggi tutto: Rigopiano: una storia italiana, di Luciano Nicolini (n°198)

Stampa
Categoria: Dibattiti e opinioni
Creato Domenica, 01 Gennaio 2017

Zucche - Foto di Mario RebeschiniUltime notizie: Babbo Natale non esiste, di Luciano Nicolini

(Neanche Cenerentola. E, se proprio lo volete sapere, neppure l’anarchia)

La vigilia di capodanno un’assurda notizia è apparsa sulle prime pagine dei quotidiani italiani: a Roma, un valente direttore d’orchestra è stato sostituito perchè al termine di un concerto avrebbe affermato ciò che tutti sanno, e cioè che Babbo Natale non esiste.

Leggi tutto: Ultime notizie: Babbo Natale non esiste, di Luciano Nicolini (n°197)

Stampa
Categoria: Dibattiti e opinioni
Creato Giovedì, 01 Dicembre 2016

USI-AITReferendum costituzionale: il NO ha vinto, di Luciano Nicolini (n°196)

I democratici (quelli veri) hanno tirato un sospiro di sollievo, ma per gli appartenenti alle classi subalterne i problemi restano immutati.

Leggi tutto: Referendum costituzionale: il NO ha vinto, di Luciano Nicolini (n°196)

Stampa
Categoria: Dibattiti e opinioni
Creato Martedì, 01 Novembre 2016

gente“Patti chiari, amicizia lunga” di Luciano Nicolini (n°195)

(Dal Movimento sussultorio a 5 Stelle allo tsunami Renzi)

“Indovina chi viene a cena” – deve aver detto Obama alla moglie. E immagino la sua sorpresa nell’apprendere che si sarebbe trovata a tavola Matteo Renzi, la sua consorte e i loro amichetti.

Leggi tutto: “Patti chiari, amicizia lunga” di Luciano Nicolini (n°195)

Stampa
Categoria: Dibattiti e opinioni
Creato Sabato, 01 Ottobre 2016

GrilloA proposito di Movimento 5 Stelle, di Luciano Nicolini (n°194)

Il sogno della democrazia diretta digitale non corrisponde alla realtà

Una delle principali occupazioni di chi scrive su di un giornale è farsi i fatti degli altri e, questa volta, mi farò quelli del Movimento 5 Stelle. Non che non fosse mai accaduto prima: sul numero 95 di Cenerentola (ottobre 2007), all’indomani del “V Day” di Bologna, tenutosi l’8 settembre di quell’anno, fummo tra i pochissimi a mettere in copertina una foto di Grillo che arringava i suoi seguaci; sul numero 123 (aprile 2010) fui io stesso a commentare, peraltro senza mostrare troppo entusiasmo, il programma politico del Movimento (che nessuno, all’epoca, prendeva sul serio). Questa volta mi occuperò di quest’ultimo da un altro punto di vista.

Leggi tutto: A proposito di Movimento 5 Stelle, di Luciano Nicolini (n°194)

Stampa
Categoria: Dibattiti e opinioni
Creato Giovedì, 01 Settembre 2016

Bersaglio - FilicudiA proposito di olimpiadi, redazionale (n°193)

La Cina è vicina. Gli Stati Uniti assai più. L’Italia, a Rio de Janeiro, non ha sfigurato: ha forse ragione Renzi nel dire che siamo dei “gufi”?

«Sono finiti i tempi di De Coubertin. – scrivevamo, nel settembre del 2004, sul numero 42 di Cenerentola - Per vincere una medaglia d’oro alle olimpiadi, al giorno d’oggi, è necessario disporre di molto tempo e di adeguate attrezzature. Ovvio che siano le nazioni più potenti a far man bassa di allori.

Leggi tutto: A proposito di olimpiadi, redazionale (n°193)

Stampa
Categoria: Dibattiti e opinioni
Creato Venerdì, 01 Luglio 2016

internazionaleNazioni, multinazionali, internazionalismo, di Toni Iero (n°192)

Spagna, Portogallo e Francia furono tra i primi esempi di moderni Stati nazionali in Europa. Le monarchie che presero il potere in quelle nazioni ebbero cura di organizzare il controllo territoriale sulla base di una forte centralizzazione. Inoltre, altri pilastri portanti, edificati con attenzione, furono quelli di uniformità di moneta, lingua e religione, all’epoca importante fattore di coesione nazionale.

Leggi tutto: Nazioni, multinazionali, internazionalismo, di Toni Iero (n°192)

Dibattiti e opinioni - Cenerentola Info
Joomla theme by hostgator coupons

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’utilizzo, consulta questa pagina. Cliccando su "CHIUDI" ovvero proseguendo la navigazione sul sito si presta il consenso all’uso di tutti i cookie.