Economia e finanza

Stampa
Categoria: Economia e finanza
Creato Sabato, 01 Novembre 2008

Il governo della crisi, di Toni Iero (n°107)

Come andiamo scrivendo ormai da mesi, la crisi originata dallo scoppio della bolla immobiliare americana ha assunto una valenza sistemica. Ossia non è un episodio transitorio, destinato a durare qualche mese e passato il quale le cose ritornano come erano prima.

Leggi tutto: Il governo della crisi, di Toni Iero (n°107)

Stampa
Categoria: Economia e finanza
Creato Sabato, 01 Novembre 2008

Finalmente qualcosa si muove, redazionale (n°107)

L’Italia, come tutti i paesi occidentali, è travolta dalla crisi finanziaria. E’ probabile che sia solo l’inizio. Il governo, come tutti i governi dei paesi occidentali, dice e fa cose insensate. Qualcuno, a sinistra, comincia a muoversi, anche se disordinatamente e con idee confuse. .

Leggi tutto: Finalmente qualcosa si muove, redazionale (n°107)

Stampa
Categoria: Economia e finanza
Creato Mercoledì, 01 Ottobre 2008

Settembre nero, di Toni Iero (n°106)

Mentre molti ancora si domandavano se il peggio della crisi fosse ormai passato, altre sorprese si preparavano per rendere più frizzante il noioso mondo della finanza.

Leggi tutto: Settembre nero, di Toni Iero (n°106)

Stampa
Categoria: Economia e finanza
Creato Lunedì, 01 Settembre 2008

Insostituibile petrolio, di Toni Iero ( n°105)

Urge rivedere la nostra organizzazione economica e sociale, poiché il contesto emergente la sta rapidamente rendendo obsoleta.

Nelle ultime settimane il prezzo del petrolio ha mostrato una flessione rispetto ai valori massimi toccati quest’anno.

Leggi tutto: Insostituibile petrolio, di Toni Iero ( n°105)

Stampa
Categoria: Economia e finanza
Creato Martedì, 01 Luglio 2008

Il treno dei desideri, di Toni Iero (n°104)

A volte il futuro assume gli improbabili connotati del passato. Oggi i principali assi del commercio mondiale sono i due oceani, il Pacifico e l’Atlantico, sintomo evidente della centralità economica del continente americano e della sua economia più sviluppata, gli Stati Uniti.

Leggi tutto: Il treno dei desideri, di Toni Iero (n°104)

Stampa
Categoria: Economia e finanza
Creato Domenica, 01 Giugno 2008

La stagione dell’oro verde, di Toni Iero (n°103)  

Mais +31%, soia +87%, riso +74%, frumento +130%.

Sono gli aumenti dei prezzi dal marzo 2007 al marzo 2008 (fonte: Banca Mondiale e Fao). Altro che azioni, petrolio o oro. Chi ha investito in queste commodity ha fatto un sacco di soldi.

Leggi tutto: La stagione dell’oro verde, di Toni Iero (n°103)

Stampa
Categoria: Economia e finanza
Creato Giovedì, 01 Maggio 2008

Crescita zero, di Toni Iero (n°102)

A rendere più complicata la situazione contribuirà un ulteriore elemento: il deprezzamento del dollaro nei confronti della moneta unica europea.

Leggi tutto: Crescita zero, di Toni Iero (n°102)

Stampa
Categoria: Economia e finanza
Creato Martedì, 01 Aprile 2008

Dove va il denaro, di Toni Iero (n°101)

La crisi originata dallo scoppio della bolla immobiliare americana, con l’emergere delle insolvenze sui mutui suprime, sta determinando, tra gli altri effetti, sostanziali sconvolgimenti nel comportamento dei grandi investitori.

Leggi tutto: Dove va il denaro, di Toni Iero (n°101)

Stampa
Categoria: Economia e finanza
Creato Sabato, 01 Marzo 2008

2008: un difficile equilibrio, di Toni Iero (n°100)

Si sentono ancora gli echi dei brindisi con cui nei palazzi del potere si è festeggiato lo scampato pericolo. Negli ultimi mesi del 2007, quando la voragine delle insolvenze sui mutui subprime si allargava giorno dopo giorno e, in parallelo, aumentavano le perdite che le grandi banche occidentali dovevano spesare nei loro sempre più compromessi bilanci, un brivido è corso lungo le schiene dei finanzieri.

Leggi tutto: 2008: un difficile equilibrio, di Toni Iero (n°100)

Stampa
Categoria: Economia e finanza
Creato Martedì, 01 Gennaio 2008

La finanza regna sovrana, di Toni Iero (n°98)

La finanza regna "sovrana"

In Italia, dal 1980 al 2007, la quota del PIL (prodotto interno lordo) attribuita al lavoro dipendente è passata dal 50% a meno del 43%

I detentori di capitale finanziario sono i veri vincitori del rivolgimento sociale innescato dalle cosiddette liberalizzazioni lanciate agli inizi degli anni ’80 del secolo scorso dalla signora Tatcher nel Regno Unito e dal presidente Reagan negli Stati Uniti.

Leggi tutto: La finanza regna sovrana, di Toni Iero (n°98)

Stampa
Categoria: Economia e finanza
Creato Sabato, 01 Dicembre 2007

Per un pugno di dollari, di Toni Iero (n°97)

Il dollaro Usa è sempre stato, nella letteratura, nel cinema e nella cultura popolare il simbolo stesso della ricchezza. Anche l’edizione italiana di Topolino ci mostra un Paperon de’ Paperoni che fa il bagno nel suo deposito pieno di dollari, non di lire.

Leggi tutto: Per un pugno di dollari, di Toni Iero (n° 97)

Stampa
Categoria: Economia e finanza
Creato Lunedì, 01 Ottobre 2007

Subprime: incidenti di percorso o crisi sistemica?, di Toni Iero (n°95)

Dall’inizio dell’estate la crisi dei mutui subprime USA sta tenendo in scacco i mercati finanziari di tutto il mondo.

Leggi tutto: Subprime: incidenti di percorso o crisi sistemica? Di Toni Iero (n°95)

Stampa
Categoria: Economia e finanza
Creato Lunedì, 01 Gennaio 2007

Una finanziaria d’assalto, di Toni Iero (n°87)

Con la definitiva approvazione da parte del Parlamento, la manovra finanziaria è diventata legge dello Stato. Peccato.

Leggi tutto: Una finanziaria d’assalto di Toni Iero (n°87)

Stampa
Categoria: Economia e finanza
Creato Lunedì, 03 Aprile 2006

Usa, aumenta il costo del denaro, redazionale (n°77)

Il FOMC, comitato per la politica monetaria della banca centrale statunitense, ha dato il via a un ulteriore aumento del costo del denaro.

Leggi tutto: Usa, aumenta il costo del denaro (n°77)

Economia e finanza - Cenerentola Info
Joomla theme by hostgator coupons

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’utilizzo, consulta questa pagina. Cliccando su "CHIUDI" ovvero proseguendo la navigazione sul sito si presta il consenso all’uso di tutti i cookie.