Stampa
Categoria principale: Esteri Categoria: Usa
Creato Lunedì, 06 Settembre 2004

Michael Moore censurato in Kuwait, redazionale (n°41)

A proposito di torri: il documentario "Fahrenheit 9/11", realizzato dal regista Michael Moore per condannare il comportamento tenuto dal presidente americano George W. Bush

in occasione degli attentati dell’11 settembre 2001, non è piaciuto alla critica di molti paesi arabi, che l'ha definito "razzista".

In particolare non sono piaciute le accuse di Moore sui rapporti tra la famiglia Bush e la casa regnante saudita, con Riad indicata come il centro del terrorismo internazionale, accuse che hanno fatto infuriare i critici di molti quotidiani mediorientali (alcuni finanziati proprio dai Saud).

A sostegno della posizione saudita si è schierato il governo del Kuwait, che ha deciso di vietare l'uscita di "Fahrenheit 9/11" nelle sale cinematografiche del paese.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Michael Moore censurato in Kuwait, redazionale (n°41) - Cenerentola Info
Joomla theme by hostgator coupons

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’utilizzo, consulta questa pagina. Cliccando su "CHIUDI" ovvero proseguendo la navigazione sul sito si presta il consenso all’uso di tutti i cookie.