Stampa
Categoria: Eventi
Data pubblicazione

 

c/o Archivio Storico della FAI

Via F.lli Bandiera, 19 Imola

cortile interno, entrata dal parcheggio dell’ “Ospedale Vecchio

 

SABATO 13 febbraio 2016 ore 17:30

Presentazione, a cura di Massimo Ortalli, del libro

 

Luigi FABBRI

LA PRIMA ESTATE DI GUERRA
Diario di un anarchico (1 maggio-20 settembre 1915)

a cura di Massimo Ortalli

prefazione di Roberto Giulianelli

BFS Edizioni

 

Il diario di Luigi Fabbri è un documento straordinario nel suo genere, rimasto chiuso nei cassetti dell’archivio familiare per oltre 85 anni e riemerso alla luce del sole grazie alla generosità della amata figlia Luce, che alla fine del secolo scorso ne volle fare un gentile omaggio agli amici e compagni italiani. Il diario è un unicum, primo perché è un’opera rara e originale di tipo memorialistico che proviene dal campo libertario e forse non solo, secondo perché è la testimonianza viva del perturbamento e della drammatica divisione tra interventisti e anti-interventisti scatenata dall’esplodere del Primo conflitto mondiale.

 

Imola (BO): 13 febbraio 2016 Luigi FABBRI La prima estate di guerra - Cenerentola Info
Joomla theme by hostgator coupons

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’utilizzo, consulta questa pagina. Cliccando su "CHIUDI" ovvero proseguendo la navigazione sul sito si presta il consenso all’uso di tutti i cookie.