Guerra

Stampa
Categoria: Guerra
Creato Venerdì, 03 Giugno 2022

Nester Makno, il leggendario comandante dell'armata rivoluzionaria anarchica ucraina, in una fotografia del 1921Analisi sulla guerra in Ucraina, di Unione Sindacale Italiana, sezione di Ancona Gruppo Anarchico “Malatesta” di Ancona

 

Per un contributo di classe fuori dalle narrazioni nazionaliste, atlantiste e putiniane

La guerra in corso non inizia nel febbraio del 2022 anche se la vasta e violenta iniziativa militare della Russia di Putin porta prepotentemente ora alla ribalta la “questione ucraina” con tutte le sue complessità che volutamente non vengono spiegate dagli apparati mediatici di entrambe le parti in causa (e di quelle che le sostengono) impegnate ad alimentare il conflitto. 

Leggi tutto: Analisi sulla guerra in Ucraina, di Unione Sindacale Italiana, sezione di Ancona Gruppo Anarchico...

Stampa
Categoria: Guerra
Creato Sabato, 02 Aprile 2022

InformazioneCattiva informazione e criminalizzazione del dissenso, di Luciano Nicolini (n°252)

 “Credi a questa, che te ne racconto un’altra!” 

Così si usa dire a Bologna, la città nella quale ha sede la nostra rivista, dopo essere riusciti a dare a bere a un amico una notizia del tutto inventata. La stessa frase potrebbe essere usata a proposito delle incredibili notizie diffuse in questi giorni in Italia dai mezzi di comunicazione di massa. 

La guerra in Ucraina

Gran parte dei notiziari è occupata da articoli sulla guerra in corso in Ucraina. Una guerra che in data 15 marzo, a venti giorni dall’inizio dell’invasione russa, avrebbe causato, secondo l’ONU, 726 decessi tra i civili. Un numero enorme, che costituisce probabilmente una sottostima di quelli realmente avvenuti, ma non giustifica l’utilizzo del termine “genocidio del popolo ucraino”, usato con disinvoltura dalla propaganda bellica.

Leggi tutto: Cattiva informazione e criminalizzazione del dissenso, di Luciano Nicolini (n°252)

Stampa
Categoria: Guerra
Creato Domenica, 06 Marzo 2022

ScrittaVenti di guerra in Europa, di Luciano Nicolini (n°251)

Il rischio di conflitto nucleare è reale, la narrazione statunitense dubbia

Le disgrazie - dice un vecchio proverbio - non vengono mai da sole. Dopo la pandemia di covid-19: la guerra mondiale.

Leggi tutto: Venti di guerra in Europa, di Luciano Nicolini (n°251)

Stampa
Categoria: Guerra
Creato Martedì, 05 Febbraio 2019

guerraIn una delle province più povere d’Italia si fabbricano le bombe che colpiscono i più poveri del mondo arabo, Dora Palumbo (n°220)

Domusnovas, è un Comune dell’antica regione del Sulcis-Iglesiente situato nella parte sud-occidentale della Sardegna. Un tempo, la sua economia si basava soprattutto sull’industria mineraria, cominciata a metà del XIX secolo e conclusasi dopo un centinaio di anni, quando entrò in crisi a causa della diminuzione del prezzo dei metalli e dell’aumento del costo dell’estrazione.

Leggi tutto: In una delle province più povere d’Italia si fabbricano le bombe che colpiscono i più poveri del...

Stampa
Categoria: Guerra
Creato Giovedì, 05 Luglio 2018

Milano: "Guerra infinita e militarizzazione sociale "Milano: “Guerra infinita e militarizzazione sociale” , di Luciano Nicolini (n°214)

Si è tenuto sabato 16 giugno a Milano, presso la Cooperativa Sociale di viale Monza 140, il convegno “Contro la guerra infinita e la militarizzazione sociale. Per un futuro senza eserciti”, cui hanno partecipato:

Leggi tutto: Milano: “Guerra infinita e militarizzazione sociale”, di Luciano Nicolini (n°214)

Stampa
Categoria: Guerra
Creato Giovedì, 31 Maggio 2018

ScacchiIl confronto, di Toni Iero (n°213)

Già a partire dai primi numeri di Cenerentola, avevamo parlato del confronto, naturalmente in termini prospettici, tra la potenza dominante (gli Stati Uniti) e quella emergente (la Cina). A che punto siamo oggi, dopo oltre quindici anni da quelle riflessioni

L’evoluzione degli equilibri internazionali presenta, in questo momento, un quadro geopolitico molto frastagliato.

Leggi tutto: Il confronto, di Toni Iero (n°213)

Stampa
Categoria: Guerra
Creato Venerdì, 01 Aprile 2016

Gaddafi 1972Libia: che cosa succede al “Corriere”? di Luciano Nicolini (n°189)

Sono solito ripetere, come una litania, che per capire la volontà di coloro che comandano in Italia occorre leggere gli editoriali del Corriere della sera. E non ho mancato di far notare come, da alcuni mesi a questa parte, tale giornale stia facendo propaganda a favore di un massiccio intervento delle truppe italiane in Libia.

Leggi tutto: Libia: che cosa succede al “Corriere”? di Luciano Nicolini (n°189)

Stampa
Categoria: Guerra
Creato Martedì, 01 Marzo 2016

torturaPropaganda bellica, di Luciano Nicolini (n°188)

«Divise hanno con frodi città, popoli e terre:

da ciò gli ingiusti odi che generan le guerre.

Noi che, seguendo il vero, gridiamo a tutti i cori

che patria è il mondo intero ci chiaman malfattori»

(da una canzone anarchica di fine Ottocento)

Leggi tutto: Propaganda bellica, di Luciano Nicolini (n°188)

Stampa
Categoria: Guerra
Creato Lunedì, 01 Giugno 2015

RazzismoPane bianco e guerra sporca, di Luciano Nicolini (n°180)

Si usa dire che chi vuol capire dove andrà a parare il governo italiano deve leggere gli editoriali del Corriere della sera, quotidiano assai meno renziano di Repubblica, ma più vicino ai poteri forti che finora lo hanno sostenuto. In tale ottica va letto l’editoriale di Angelo Panebianco, pubblicato a cento anni dall’entrata in guerra dell’Italia nel primo conflitto mondiale e intitolato: “La lezione (rimossa) delle guerre”.

Leggi tutto: Pane bianco e guerra sporca, di Luciano Nicolini (n°180)

Stampa
Categoria: Guerra
Creato Domenica, 01 Marzo 2015

 Erasmo da RotterdamUsa, Russia, Vicino Oriente, Libia redazionale (n°177)

 “Chi ama la guerra non l’ha vista in faccia” (Erasmo da Rotterdam)

Il compito dell’editoriale, all’interno di una rivista politico-culturale, è in prima approssimazione quello di commentare gli avvenimenti politici e sociali che sono al centro dell’attenzione dei lettori. Talvolta si tratta di un compito semplice: sullo scorso numero di Cenerentola, redatto poco prima dell’elezione del presidente della Repubblica italiana, avanzavamo alcune ipotesi che si sono poi, sostanzialmente, verificate: scrivevamo infatti che “Matteo Renzi, come tutte le primedonne, desidererebbe avere al suo fianco una persona di scarsa levatura” mentre “i poteri forti, che di lui si fidano fino a un certo punto, preferirebbero invece un politico vero, come ad esempio Giuliano Amato, dimostratosi già in passato abile e fedele”.

Leggi tutto: Usa, Russia, Vicino Oriente, Libia redazionale (n°177)

Stampa
Categoria: Guerra
Creato Domenica, 01 Febbraio 2015

cacciaVicino Oriente: discesa all’inferno, di Giorgio "Il Passatore" Franchi (n°176)

Più o meno tutte le previsioni da me fatte in questi anni sul Vicino Oriente si stanno avverando, ed è un male poiché significa che tutta l’area sarà investita da una serie di conflitti più o meno lunghi e dagli esiti sicuramente esiziali. La situazione oggettivamente caotica impone di trattare singolarmente gli stati che nei prossimi mesi, settimane o giorni potrebbero trovarsi a vivere l’incubo siriano in casa.

Leggi tutto: Vicino Oriente: discesa all’inferno, di Giorgio "Il Passatore" Franchi (n°176)

Stampa
Categoria: Guerra
Creato Mercoledì, 01 Febbraio 2012

Obiettivo Iran?, di Il Passatore (n°143)

Come ho già avuto modo di ricordare nei miei precedenti articoli, quella che si gioca in Medio Oriente è una partita a scacchi fra Occidente (USA – Israele – UE) ed Oriente (Russia e Cina) attraverso l’Arabia Saudita ed i suoi satelliti da una parte e l’Iran dall’altra.

Leggi tutto: Obiettivo Iran?, di Il Passatore (n°143)

Stampa
Categoria: Guerra
Creato Martedì, 01 Aprile 2008

In Afghanistan invece…, redazionale (n°101)

In Afghanistan, invece, stando a ciò che dicono i politici italiani, che continuano a spendere i nostri soldi in missioni “umanitarie”, la guerra è finita da un pezzo: nel 2007, infatti, sono morte, a causa degli attacchi dei “terroristi”, “solo” ottomila persone.

Leggi tutto: In Afghanistan invece… redazionale (n°101)

Stampa
Categoria: Guerra
Creato Martedì, 01 Aprile 2008

Irak i costi della guerra, redazionale (n°101)

Chi, negli Stati Uniti, pensava di potersi impadronire facilmente del petrolio irakeno aveva fatto male i conti.

Leggi tutto: Irak i costi della guerra, redazionale (n°101)

Guerra - Cenerentola Info
Joomla theme by hostgator coupons