Letture

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Letture
Creato Lunedì, 02 Dicembre 2002

Il cristianesimo, di Pietro Kroptkin (n°5)

Pietro Kropotkin (1842-1921), tuttora considerato, nel mondo di lingua anglosassone, il più importante tra i pensatori anarchici, è noto in Italia soprattutto per la sua opera giovanile intitolata "La conquista del pane". Notevole, anche se meno conosciuta, è "L’Etica", scritta negli ultimi anni della sua vita. Ne ripubblichiamo, per i nostri lettori, un capitolo: quello dedicato al cristianesimo. In esso il rivoluzionario ateo, impegnato nel precisare una nuova morale fondata su basi scientifiche, commenta il pensiero di Cristo e, insieme ad esso, quello di Budda.

Leggi tutto: Il cristianesimo, di Pietro Kroptkin (n°5)

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Letture
Creato Lunedì, 04 Novembre 2002

A proposito di “Piccole patrie”, di Luciano Nicolini (n°3)

(La versione originale, più estesa, è stata pubblicata presso Baiesi nel 1998)

Qualche anno fa, a seguito di un lungo lavoro di ricerca, è uscito, edito dal Mulino, il libro di Stefano Cavazza intitolato "Piccole Patrie"(1). Con questa opera, che invito a leggere, l'autore "analizza la ripresa di feste popolari compiuta dal fascismo", inquadrandola nel più generale contesto delle politiche culturali del regime.

Leggi tutto: A proposito di “Piccole patrie”, di Luciano Nicolini (n°3)

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Letture
Creato Lunedì, 21 Ottobre 2002

Carlo Pisacane e il programma socialista anarchico (n°2)

Di Carlo Pisacane, e del tentativo insurrezionale in cui nel 1857 perse la vita, parlano tutti i libri di storia. Quasi nessuno però ricorda che fu il primo a descrivere, in modo chiaro e completo, il programma socialista anarchico.

Leggi tutto: Carlo Pisacane e il programma socialista anarchico (n°2)

Letture - Cenerentola Info
Joomla theme by hostgator coupons

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’utilizzo, consulta questa pagina. Cliccando su "CHIUDI" ovvero proseguendo la navigazione sul sito si presta il consenso all’uso di tutti i cookie.