Cinema

Stampa
Categoria: Cinema
Creato Venerdì, 01 Giugno 2012

Attack the Block - Invasione aliena, recensione di Luca Baroncini (n°147)

di J. Cornish
con L. Treadaway, J. Whittaker, N. Frost, J. Boyega, A. Esmail

Ultimamente gli alieni sembrano snobbare l’America. Dopo i Manetti Bros e la loro fantascienza artigianale con “L’arrivo di Wang”, in cui il campo di battaglia è Roma, ora tocca a Londra.

Leggi tutto: Attack the Block - Invasione aliena, recensione di Luca Baroncini (n°147)

Stampa
Categoria: Cinema
Creato Martedì, 01 Maggio 2012

Maternity Blues, recensione di Luca Baroncini (n°146)

di F. Cattani

con A. Osvart, M. Birladeanu, C. Martegiani, M.a Pennafina, D. Pecci

Il tema è di quelli scomodi. Il film affronta infatti il senso di impotenza, ansia e disagio che colpisce molte neo mamme una volta ultimata la gravidanza.

Leggi tutto: Maternity Blues, recensione di Luca Baroncini (n°146)

Stampa
Categoria: Cinema
Creato Martedì, 01 Maggio 2012

Killer Joe, recensione di Luca Baroncini (n°146)

di William Friedkin

con Matthew McConaughey, Emile Hirsch, Thomas Haden Church, Gina Gershon, Juno Temple

È il film che, indipendentemente dal verdetto della Giuria (che ha premiato “Faust” di Aleksandr Sokurov), ha suscitato i maggiori entusiasmi tra il pubblico all’ultimo festival di Venezia. La firma di William Friedkin è già una garanzia di qualità.

Leggi tutto: Killer Joe, recensione di Luca Baroncini (n°146)

Stampa
Categoria: Cinema
Creato Martedì, 01 Maggio 2012

Ciliegine, recensione di Luciano Nicolini (n°146)

di L. Morante

con L. Morante, P.Elbé, I. Carré, E. Fantastichini,  S. Guesmi, P. Thibaud, F.Pierrot, G. Claisse

Ottimo esordio alla regia per la bravissima (e bella) Laura Morante che, di questa pellicola, è anche attrice protagonista.

Leggi tutto: Ciliegine, recensione di Luciano Nicolini (n°146)

Stampa
Categoria: Cinema
Creato Giovedì, 01 Marzo 2012

A Simple Life, recensione di Luca Baroncini (n°144)

di A. Hui 

con A. Lau,  D. Yip e T. Hark

 La Tucker Film è nata dalla sinergia tra il Centro Espressioni Cinematografiche di Udine (organizzatore del Far East Film Festival) e l’associazione Cinemazero di Pordenone.

Leggi tutto: A Simple Life, recensione di Luca Baroncini (n°144)

Stampa
Categoria: Cinema
Creato Giovedì, 01 Marzo 2012

L'arrivo di Wang, recensione di Luca Baroncini (n°144)

di Marco e Antonio Manetti 

con E. Fantastichini, F. Cuttica, J. Esey Joseph

Siamo talmente abituati a pensare che l’epicentro di un attacco alieno debba per forza essere New York, o al limite Los Angeles, che vedere extra-terrestri interessati a invadere e distruggere Roma produce un piacevole corto circuito nelle aspettative.

Leggi tutto: L'arrivo di Wang, recensione di Luca Baroncini (n°144)

Stampa
Categoria: Cinema
Creato Giovedì, 01 Marzo 2012

Schermi di Pasqua 2012, di Luca Baroncini (n°144)

Aprile è il mese delle festività pasquali e si preannuncia carico di uscite cinematografiche. La speranza è quella di spingere il pubblico fuori casa, più che altro dentro un cinema.

Leggi tutto: Schermi di Pasqua 2012, di Luca Baroncini (n°144)

Stampa
Categoria: Cinema
Creato Mercoledì, 01 Febbraio 2012

Ipotesi di Oscar 2012, di Luca Baroncini  (n°143)

Premessa importante: nel momento in cui sto scrivendo non sono ancora state rese note nemmeno le nomination, mentre quando leggerete questo articolo gli Oscar saranno ormai in dirittura d’arrivo; molte delle mie supposizioni potrebbero quindi rivelarsi quanto mai fantasiose. 

Leggi tutto: Ipotesi di Oscar 2012, di Luca Baroncini (n°143)

Stampa
Categoria: Cinema
Creato Domenica, 01 Gennaio 2012

La talpa, recensione di Luca Baroncini  (n°142)

di T. Alfredson 

con G. Oldman, K. Burke, M. Strong, J. Hurt, C. Firth, T. Hardy, B. Cumberbatch

Lo spionaggio è un genere difficile per il cinema.

Leggi tutto: La talpa, recensione di Luca Baroncini (n°142)

Stampa
Categoria: Cinema
Creato Domenica, 01 Gennaio 2012

Shame, recensione di Luca Baroncini  (n°142)

 di S. McQueen

con M. Fassbender, C. Mulligan, H. Ware, N. Beharie

Steve McQueen è più artista a tutto tondo (ha esposto ripetutamente alla Biennale di Arti Visive di Venezia) che cineasta.

Leggi tutto: Shame, recensione di Luca Baroncini (n°142)

Stampa
Categoria: Cinema
Creato Giovedì, 01 Dicembre 2011

Schermi di Natale 2011, di Luca Baroncini (n°141)

Dopo un’estate cinematografica di successo, grazie agli incassi stratosferici dell’ultimo episodio della saga di Harry Potter, la ripresa autunnale ha seguito il calo generalizzato dei consumi. Improbabile che la causa sia (solo) la crisi economica, perché statisticamente è proprio nei periodi più bui che il cinema diventa valvola di sfogo dal grigiore del presente. A ridurre considerevolmente le cifre sembra piuttosto l’assenza di un filmone in grado di trainare le masse.

Leggi tutto: Schermi di Natale 2011, di Luca Baroncini (n°141)

Stampa
Categoria: Cinema
Creato Martedì, 01 Novembre 2011

Carnage, recensione di Luca Baroncini (n°140)     

di R, Polanski

con J, Foster, K, Winslet, C, Waltz, J, C. Reilly

“Carnage” significa carneficina e il termine risulta più che appropriato per descrivere la deriva a cui giunge l’incontro tra due coppie borghesi, apparentemente risolte, solo con qualche crepa come tante, nel momento in cui si trovano per parlare di una lite che ha coinvolto i reciproci figli

Leggi tutto: Carnage, recensione di Luca Baroncini (n°140)

Stampa
Categoria: Cinema
Creato Martedì, 01 Novembre 2011

Io sono Li, recensione di Eugen Galasso (n°140)

di A. Segre

con Z. Tao, R., Sherbedgia, M. Paolini, R. Citran, G. Battiston

Finalmente, nel panorama magro e complessivamente deludente del cinema italiano (in questo non concordo molto con l’amico Luca Baroncini), una pellicola intensa, intelligente.

Leggi tutto: Io sono Li, recensione di Eugen Galasso (n°140)

Stampa
Categoria: Cinema
Creato Sabato, 01 Ottobre 2011

Terraferma, recensione di Luca Baroncini (n°139)    

di E. Crialese

con F. Pucillo, D. Finocchiaro, M. Cuticchio, B.e Fiorello

Emanuele Crialese ha il raro pregio di costruire immagini potenti. Il suo stile è stato definito ipnotico, evocativo, liquido, sia per la costante dell’acqua, sia per la felice commistione con musica e suoni in grado di far scivolare lo spettatore all’interno del racconto.

Leggi tutto: Terraferma, recensione di Luca Baroncini (n°139)

Cinema - Cenerentola Info
Joomla theme by hostgator coupons

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’utilizzo, consulta questa pagina. Cliccando su "CHIUDI" ovvero proseguendo la navigazione sul sito si presta il consenso all’uso di tutti i cookie.