Libri

Stampa
Categoria: Libri
Creato Lunedì, 01 Marzo 2010

Luciano Lanza, Bombe e segreti, recensione di Il Passatore (n°122)

Elèuthera, Milano, 2009

Molti si chiederanno: “Ma perché non ha recensito il libro sul numero del dicembre scorso?”… Risposta: “Meglio tardi che mai. Mea culpa. Mea maxima culpa!”. Comunque sia, e a parte la mia scarsa affidabilità, voglio sottolineare come abbia trovato questo libro uno dei migliori sull’argomento, e non lo dico per partigianeria, ma perché ne sono fermamente convinto.

Leggi tutto: Luciano Lanza, Bombe e segreti, di Il Passatore (n°122)

Stampa
Categoria: Libri
Creato Lunedì, 01 Marzo 2010

Emma Goldman, Femminismo e anarchia, recensione di Il Passatore (n°122)

BFS Edizioni, Pisa, 2009

Diciamocela tutta, esistono autori e “maestri” palesemente inflazionati, i cui libri languono negli scaffali di librerie, circoli e laboratori per anni e anni (me ne ricordo uno di Bakunin, qualche anno fa, che ormai era quasi diventato un fossile), e ne esistono invece altri che per la scarsa reperibilità di testi o per l’incisività ed attualità del loro pensiero trovano nel pubblico sinceri estimatori tanto da mandare esaurite tutte le copie in tempi ragionevoli.

Leggi tutto: Emma Goldman, Femminismo e anarchia, di Il Passatore (n°122)

Stampa
Categoria: Libri
Creato Lunedì, 01 Marzo 2010

Goffredo Fofi, La vocazione minoritaria, recensione di Elena Nicolini (n°122)

a cura di Oreste Pivetta,  Laterza, Bari, 2009

L’ultimo libro di Goffredo Fofi, una lunga intervista curata da Oreste Pivetta, non può non evocare la lezione di Deleuze alla voce “Sinistra” del suo Abecedario.

Leggi tutto: Goffredo Fofi, La vocazione minoritaria, di Elena Nicolini (n°122)

Stampa
Categoria: Libri
Creato Lunedì, 01 Marzo 2010

Luigi Fabbri, La controrivoluzione preventiva, recensione di Eugen Galasso (n°122)

Milano,  Zero in condotta  

Fabbri non è un grande teorico dell’anarchismo;  non dei più grandi, almeno. Sicuramente non viene considerato al livello di un Berneri, di un Malatesta o di un Merlino.

Leggi tutto: Luigi Fabbri, La controrivoluzione preventiva, di Eugen Galasso (n°122)

Stampa
Categoria: Libri
Creato Lunedì, 01 Marzo 2010

Wu ming, Altai, recensione di Elena Nicolini (n°122)

Einaudi, 2009

L’ultimo romanzo di Wu Ming torna all’ambientazione storica del suo romanzo d’esordio Q – all’epoca firmato Luther Blisset – rievocandone in chiave minore (perché minore è la portata narrativa e l’ambizione politica) ambienti, contesti e personaggi.

Leggi tutto: Wu ming, Altai, di Elena Nicolini (n°122)

Stampa
Categoria: Libri
Creato Lunedì, 01 Giugno 2009

Attivismo videoludico, di Elena Nicolini (n°114)

La nuova frontiera della contro cultura e i political game di Molleindustria

C’è chi dice che se il cinema è stata l’arte che meglio di altre ha rappresentato la modernità nel Novecento, il videogioco è chiamato a esprimere il post-moderno nel ventunesimo secolo. Eppure i videogiochi sono stati a lungo e spesso erroneamente considerati strumenti di puro intrattenimento dedicato a fanciulli e ragazzi.

Leggi tutto: Attivismo videoludico, di Elena Nicolini (n°114)

Stampa
Categoria: Libri
Creato Domenica, 01 Marzo 2009

Noam Chomsky, Anarchismo, recensione di Luciano Nicolini (n°111)

Milano, Marco Tropea Editore, 2008 (l’edizione originale, intitolata “Chomsky on Anarchism”, è del 2005)

«Lo scopo di questo volume – scrive Barry Pateman nell’introduzione – consiste nel presentare alcune idee e concezioni sull’anarchia di Noam Chomsky, dai media definito spesso come noto personaggio anarchico, comunista libertario o anarcosindacalista». 

Leggi tutto: Anarchismo, di Noam Chomsky – recensione di Luciano Nicolini (n°111)

Stampa
Categoria: Libri
Creato Domenica, 01 Marzo 2009

Petr Kropotkin, Lo Statorecensione di Eugen Galasso (n°111)

Casalvelino Scalo, Galzerano, 2008      

Editore e storico, Galzerano stavolta ci fornisce il testo di quella che avrebbe dovuto essere una conferenza parigina del grande pensatore del comunismo libertario, a suo tempo pubblicata in italiano da Luigi Fabbri.

Leggi tutto: Lo Stato, di Petr Kropotkin – recensione di Eugen Galasso (n°111)

Stampa
Categoria: Libri
Creato Domenica, 01 Marzo 2009

Marc Tibaldi, Metix, babel, felix. Meticciamento, passing, divenire e conflitto, recensione di Eugen Galasso (n°111)

Basaldella di Campoformido, edizioni Kappa Vu, 2007

Tibaldi, attivista libertario, originario della zona di confine tra Italia e Slovenia, ma  spesso impegnato altrove (Guatemala, Spagna), ci dà, con vari rimandi  a Foucault, Deleuze, Guattari, Agamben,  Negri-Hardt e altri, la sua concezione del  mondo “globalizzato”.

Leggi tutto: Metix, babel, felix. Meticciamento, passing, divenire e conflitto, di Marc Tibaldi – recensione...

Stampa
Categoria: Libri
Creato Domenica, 01 Febbraio 2009

Tommaso Marabini, Giorgio Sacchetti e Roberto Zani, Attilio Sassi detto Bestione, recensione di Luciano Nicolini (n°110)

E’ appena uscito, edito da “Zero in condotta” il libro “Attilio Sassi detto Bestione. Autobiografia di un sindacalista libertario (1876-1957)”, di Tomaso Marabini, Giorgio Sacchetti e Roberto Zani.

E’ molto bello.

Leggi tutto: Attilio Sassi detto Bestione, di Tommaso Marabini, Giorgio Sacchetti e Roberto Zani – recensione...

Stampa
Categoria: Libri
Creato Giovedì, 01 Gennaio 2009

Gianfranco Careri, Camillo Berneri, l’anarco-sindacalismo, la guerra di classe, recensione di Eugen Galasso (n°109)

Ancona, Unione Sindacale Italiana, 2008

In questo breve e agile volumetto, Gianfranco Careri ci mostra come Berneri, allievo e amico di Gaetano Salvemini e vicino al liberalsocialismo (nell’accezione autentica del termine), non senza polemizzare con vari militanti anarchici, abbia aperto alla collaborazione con le forze politiche (e con l’USI, di cui chiarisce bene come sia stato non “il sindacato degli anarchici”, bensì il sindacato di chi non si riconosce in un preciso partito politico).

Leggi tutto: Camillo Berneri, l’anarco-sindacalismo, la guerra di classe, di Gianfranco Careri - recensione di...

Stampa
Categoria: Libri
Creato Lunedì, 01 Settembre 2008

Stefano D’Errico, Anarchismo e politica, recensione di Luciano Nicolini (n°105)

Grazie alla pausa estiva (il volume consta di ben 752 pagine), sono finalmente riuscito a leggere “Anarchismo e politica”, opera di Stefano D’Errico, studioso del pensiero libertario, più noto come segretario nazionale dell’Unicobas.

Leggi tutto: Anarchismo e politica, di Stefano D’Errico – recensione di Luciano Nicolini (n°105)

Stampa
Categoria: Libri
Creato Lunedì, 01 Settembre 2008

Carlo Stagnaro, Guareschi: uno scrittore coi baffi, recensione di Eugen Galasso (n°105)

L’ “immortale” (?) autore di tanti “Don Camillo e Peppone”, monarchico, fautore per taluni del “compromesso storico” (tra il sindaco stalinista Peppone e il muscoloso parroco Don Camillo), autore dichiarato dello slogan elettorale che nel 1948 contribuì a far vincere la Democrazia Cristiana (“Nel segreto della cabina elettorale Dio ti vede, Stalin no!”), viene ora eternato in una serie di libri che ne ricordano il quarantennale della morte

Leggi tutto: Guareschi: uno scrittore coi baffi, di Carlo Stagnaro - recensione di Eugen Galasso (n°105)

Stampa
Categoria: Libri
Creato Lunedì, 01 Settembre 2008

Nico Jassies, Berlino brucia. Marinus van der Lubbe e l’incendio del reichstag, recensione di Eugen Galasso (n°105)

L’incendio del “reichstag” (fine febbraio 1933), ossia del parlamento berlinese, rappresenta il tragico epilogo della “Repubblica di Weimar”, ossia il cedimento delle strutture “democratiche” in Europa:  in modo più tragico, si ripete quanto dieci anni prima aveva minato l’Italia.

Leggi tutto: Berlino brucia. Marinus van der Lubbe e l’incendio del reichstag, di Nico Jassies – recensione di...

Libri - Cenerentola Info
Joomla theme by hostgator coupons

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’utilizzo, consulta questa pagina. Cliccando su "CHIUDI" ovvero proseguendo la navigazione sul sito si presta il consenso all’uso di tutti i cookie.