Teatro

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Teatro
Creato Giovedì, 01 Giugno 2017

sanlorenzoLo strano caso della notte di San Lorenzo, recensione di Eugen Galasso

Testo e regia: Roberto Cavosi

Produzione: TSB

Un caso di omicidio di una ragazza in Sudtirolo/Alto Adige dà luogo a questo interessante testo del drammaturgo meranese Roberto Cavosi, che usa la vicenda accennata solo come un pre-testo per una riflessione sulla “verità” e sulla relatività per approcciare la stessa (Calderon de la Barca, Pirandello, il Kurosawa di “Rashomon” sono solo alcuni testi in cui si esprime tale problematica).

Leggi tutto: Lorenzo, recensione di Eugen Galasso (n°202)

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Teatro
Creato Sabato, 01 Aprile 2017

Emmeline Pankhurst Arrested 1914Emmeline e tante altre, recensione di Irene Carrubba e Eugen Galasso (n°200)

Testo, regia e interpretazione: Barbara Fingerle; musiche dal vivo di Francesco Brazzo (tastiere) e Pietro Berlanda (fiati). Organizzazione a cura della CGIL in occasione dell’8 marzo, ma non solo.

La vicenda di Emmeline Pankhurst, cittadina britannica sotto King George V tra fine Ottocento e inizio Novecento, è la storia delle Suffragettes, ossia di quelle donne coraggiose che, in quel periodo, sulla scorta dei Cahiers des Doléances (quaderni di lamentazioni) delle donne francesi durante la Rivoluzione del 1789 e poi, più sistematicamente, del Vindication of the Right of Women (rivendicazione del diritto femminile) di Mary Wollstonecraft, pensatrice britannica del Settecento, si batterono subendo il carcere, l’isolamento e il disprezzo, per il diritto di voto alle donne, considerato realizzazione dell’emancipazione femminile, contro i pregiudizi allora dominanti.

Leggi tutto: Emmeline e tante altre, recensione di Irene Carrubba e Eugen Galasso (n°200)

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Teatro
Creato Domenica, 01 Gennaio 2017

sassolinoHo un sassolino nella scarpa, recensione di Irene Carrubba e Eugen Galasso (n°197)

di e con Rodolfo Banchelli

altri interprerti: Ivan Periccioli, Cinzia Daloiso, Annalisa Bratti, Florise Brancia

al piano: Andrea Di Donna

al contrabbasso: Carlo Bonamico

Leggi tutto: Ho un sassolino nella scarpa, recensione di Irene Carrubba e Eugen Galasso (n°197)

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Teatro
Creato Domenica, 01 Maggio 2016

roba da duriRoba da duri, di Irene Carrubba e Eugen Galasso (n°190)

Testo, regia, interpretazione di Alessandro Riccio, con Gianmaria Corona.

Produzione Tedavi 98.

Anche se è presentato come “adattamento dalle favole di Esopo”, grande favolista geco, autore di fiabe “gnomiche” (le favole con una “morale”, con indicazioni sagge per la vita, dove gli animali sono personaggi tout court), si tratta di un testo teatrale dello stesso Riccio, che osiamo definire uno dei più originali del teatro, almeno italiano, recente.

Leggi tutto: Roba da duri, di Irene Carrubba e Eugen Galasso (n°190)

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Teatro
Creato Venerdì, 01 Aprile 2016

Paolo PoliIn morte di Paolo Poli, di Irene Carrubba e Eugen Galasso (n°189)

Quando si scrive di un amico morto, si è inevitabilmente sgomenti, atterriti: è il caso di Paolo Poli, scomparso da pochissimo a Firenze, alla soglia degli 87 anni, grande attore e regista (ma anche autore) irriverente del teatro italiano, che sapeva fondere malinconia, autoironia e humor in modo mirabile, leggendo le fiabe in televisione, ma anche prendendo spunto da autori diversissimi, come Carlo Lorenzini alias Collodi (“Pinocchio”), Aldo Palazzeschi (“Aldino, mi cali un filino”), Jonathan Swift (“I viaggi di Gulliver”), Anna Maria Ortese (“Il Mare”), Giovanni Pascoli (“Aquiloni”, lo spettacolo più recente).

Leggi tutto: In morte di Paolo Poli, di Irene Carrubba e Eugen Galasso (n°189)

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Teatro
Creato Venerdì, 01 Gennaio 2016

Leopardi GiacomoRandom Primo movimento K 626, recensione di Irene Carrubba e Eugen Galasso (n°186)

Compagnie TeatroBlu e La QuintaDanza.

Regia e voce: Nicola Benussi

Interpreti: Nicola Benussi, Stefania Bertola (anche coreografa), Veronica Cortese, Irene Pampagnin, Corinne Ventriglia

Leggi tutto: Random Primo movimento K 626, recensione di Irene Carrubba e Eugen Galasso (n°186)

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Teatro
Creato Martedì, 01 Luglio 2014

CenaUna tranquillla cena fra amici recensione di Irene Carrubba e Eugen Galasso (n°170)

da “La Panne” di  Friedrich Dürrenmatt

Compagnia “Il Laboratorio”. Regia di Dimitri Frosali. Interpreti: Jacopo Biagioni, Viviana Ferruzzi, Samuel Osman, Simone Petri, Maurizio Pistolesi, Antonio Timpano.

“Die Panne. Eine moegliche Geschichte” (La panne. Una storia possibile) è un romanzo breve del 1956 di Friedrich Dürrenmatt (1921-1990), autore letterario svizzero, anche di teatro (e tra l’altro notevole pittore), di cui a livello teatrale si ricordano soprattutto “La visita della vecchia signora” (Der Besuch der alten Dame), “I fisici” (Die Physiker), “La meteora” (Der Meteor).

Leggi tutto: Una tranquillla cena fra amici recensione di Irene Carrubba e Eugen Galasso (n°170)

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Teatro
Creato Martedì, 01 Aprile 2014

AntigoneAntigone, recensione di Irene Carrubba e Eugen Galasso (n°167)

di Jean Anouilh Associazione culturale Sipario Aperto

Regia: Antonio Rugani

Interpreti: Enrica Giovannini, Rita Sartoni, Nadia Capocchini, Antonio Rugani, Donatella Bellezza, Giovanni Degli Innocenti, Sara Margheri, Marianna Panfili, Lucio Tronti, Giovan Battista Vanella, Alice Cama

Il testo, bellissimo, di Jean Anouilh (1910-1987) rilegge con grande intelligenza la tragedia sofoclea, fondata sull’opposizione tra Antigone (pietà per il fratello Polinice, condannato da Creonte) e il tiranno Creonte, con un parco di personaggi-contorno come la sorella Ismene, indecisa, la nutrice, le due guardie (due militari interessati ad altro, meri esecutori degli ordini), Emone (promesso sposo di Antigone ma anche figlio di Creonte), perennemente in bilico tra questi due personaggi.

Leggi tutto: Antigone recensione di Irene Carrubba e Eugen Galasso (n°167)

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Teatro
Creato Domenica, 01 Settembre 2013

Attente al lupo

da Adamo ed Eva a Maria Cassi recensione di Eugen Galasso (n°160)

di e con Maria Cassi (anche regia)

con Marco Poggiolesi alle musiche in scenaMaria Cassi

Se ben guardiamo, ogni spettacolo di Maria Cassi contiene tutti gli altri, come nelle scatole cinesi o nelle bambole matrioska; per chiarire l’immagine, che rischia di rimanere pura metafora, bisogna dire che ogni spettacolo approfondisce problematiche già presenti negli spettacoli precedenti. Così qui il tema della paura della morte, inculcato da madri e padri (soprattutto le prime) ai bambini e adolescenti negli anni Sessanta e Settanta del Novecento (generazione cui appartiene anche Maria Cassi) viene ripreso e ampliato.

Leggi tutto: Attente al lupo (n°160)

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Teatro
Creato Venerdì, 01 Febbraio 2013

Bodas de sangre, di Eugen Galasso (n°154)

di F. García Lorca,  Associazione EsTeatro

regia: Biribò-Toloni

F. Argirò, R. Campisi, A. Collazzo, C. Di Sciullo, G. Ferri, L. Giordano, R. Magnolfi, M. Manfredi, M. Martini, G. Nanni, R. Ranaudo, F. Rubino, V. Sammurri, G. Teghini, A. Umberti, V. Vitti

Lorca, il grandissimo poeta e drammaturgo della “generazione del 1927” (l’anno in cui, assieme ai grandi poeti “modernisti” Antonio Machado, Rafael Alberti, José Bergamin, Rubén Darío, emerse con la rivoluzione del verso e l’apparente rottura della struttura narrativa della poesia, prima imposta quasi la poesia fosse legata alla connessione logica e cronologica!), fu il fondatore della Barraca, teatro popolare mai demagogico, anzi realmente “popolare” perché ricerca le radici profonde della cultura, nella fattispecie andalusa.

Leggi tutto: Bodas de sangre, di Eugen Galasso (n°154)

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Teatro
Creato Giovedì, 01 Settembre 2011

Mauro Monni "Feltrinelli, una storia contro", recensione di Luca Albertosi (n°138)

Fa scandalo, in tempi di privilegio ostentato, un miliardario dalla parte degli oppressi. Il merito dello scandalo va a Mauro Monni, romanziere (“Se ricominciare è una questione di scelte”) e attore.

Leggi tutto: Mauro Monni "Feltrinelli, una storia contro", di Luca Albertosi (n°138)

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Teatro
Creato Giovedì, 01 Settembre 2011

Associazione Patio y Mitote e Opusballet "Serpientes", recensione di Eugen Galasso (n°138)

Ideazione: Araceli Barcenas

Coreografie: Araceli Barcenas, Caterina Cappelli, Alessio Fauri, Ilaria La Torre, Stefania Pistone, Erika Sassetti

Come negli spettacoli precedenti, ma ancor più, questo “Serpientes” di Araceli Barcenas realizza, con il suo “Laboratorio Danza e Teatro delle Origini Patio y Mitote”, un’operazione corale, facendo interagire un notevole numero di danzatrici e danzatori in età dai 4 ai 65 anni, dove, come si sa, far interagire ed esibire pubblicamente bambini non è facile.

Leggi tutto: Associazione Patio y Mitote e Opusballet "Serpientes", di Eugen Galasso (n°138)

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Teatro
Creato Giovedì, 01 Settembre 2011

Zauberteatro "Mitica!", recensione di Eugen Galasso (n°138)

Autore e regia: Paolo Lelli

Interpreti: Massimo Grigò (la guida), Eleonora Lelli (la parrucchiera), Francesco Mancini (Perseo, Ulisse, Edipo), Claudio Spaggiari (Medusa, Sirena, Sfinge), Bernard Vandal (cinghiale mitico, asino calcolante, centauri).

Medusa ha una parrucchiera e un “ganzo” un po’ snobburino di nome Perseo

Leggi tutto: Zauberteatro "Mitica!", di Eugen Galasso (n°138)

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Teatro
Creato Lunedì, 01 Febbraio 2010

L’importanza di essere Franco (The Importance of Being Earnest), recensione di Eugen Galasso (n°121)

di Oscar Wilde

Messa in scena della compagnia L’Essere.

Regia:Nicola Fornaciari; con Simone Marzola,Eleonora D’Arrigo    

Le commedie di Oscar Wilde sono un vero gioiello, ma oggi la distanza cronologica (Wilde morì nel 1900) impone aggiustamenti alla rappresentazione, pena la riduzione della messa in scena a un’esposizione orale di aforismi e giochi di parole, illustrata poi da fondali scenici...

Leggi tutto: L’importanza di essere Franco (The Importance of Being Earnest), di Eugen Galasso (n°121)

Teatro - Cenerentola Info
Joomla theme by hostgator coupons

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’utilizzo, consulta questa pagina. Cliccando su "CHIUDI" ovvero proseguendo la navigazione sul sito si presta il consenso all’uso di tutti i cookie.