Teatro

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Teatro
Creato Giovedì, 01 Gennaio 2009

Halloween, diavoli, magia e altre cose, recensione di Eugen Galasso (n°109)

(Dante in spagnolo, ma per Latinos)

Idea e drammaturgia: Natascia Macchniz. Fonica: Juan Carlos Torres.

Interpreti: Natascia Macchniz, Nuriz Isabel Mendoza. Organizzazione: Associazione Latinoamerica y su gente.    

Dante è conosciuto in tutte le università  europee, russe, asiatiche,  statunitensi, canadesi, australiane; meno in Sudamerica, salvo in Argentina (Borges sapeva Dante a memoria) e un po’  in Venezuela e Uruguay (dove l’immigrazione italiana è stata forte)

Leggi tutto: Halloween, diavoli, magia e altre cose, recensione di Eugen Galasso (n°109)

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Teatro
Creato Giovedì, 01 Gennaio 2009

Only You, recensione di Eugen Galasso (n°109)

La storia di Romeo e Giulietta

Drammaturgia e regia di Antonio Viganò.

Interpreti: Alessandro Marinelli, Chiara Cicognani, Massimiliano De Simone, Melissa Conigli, Romina Marfoglia, Stefano Leva, Valentina Impiglia. 

Teatro dei Bottoni. 

“Romeo and Juliet”, di William Shakespeare, da sempre ha ispirato altri testi, tra cui un formidabile “Romeo e Giulietta”, di e con César Brie e Najra Gonzalez, all’inizio degli anni Novanta.

Leggi tutto: Only You, recensione di Eugen Galasso (n°109)

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Teatro
Creato Giovedì, 01 Gennaio 2009

Lascio alle mie donne, recensione di Eugen Galasso (n°109)

di Diego Fabbri.

Regia di Nanni Fabbri. Scene di Enrico Benaglia.

Interpreti: Lello Arena, Angiola Baggi, Sebastiano Tringali, Tiziana Bagatella, Luciana  Negrini, Emanuela Trovato.

Compagnia Broken Silence.

“Il silenzio interrotto”, che è la ragione sociale della compagnia, è quello di un grande romagnolo, Diego Fabbri, che, cattolico, fu però sempre attento alla modernità.

Leggi tutto: Lascio alle mie donne, recensione di Eugen Galasso (n°109)

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Teatro
Creato Giovedì, 01 Gennaio 2009

La morte e la fanciulla, recensione di Eugen Galasso (n°109)

di Ariel Dorfman

Interpreti:  Monica Menchi, Paolo Santangelo, Marco Contè

Associazione Progetto Teatro     

“La morte e la fanciulla” di Dorfman, autore cileno contemporaneo, dovrebbe essere “imposto” (sarà poco libertario, ma quando ci vuole, ci vuole...) a tutti coloro che minimizzano la dittatura di Augusto Pinochet, dalla cricca dei Chicago Boys, nel nome dei quali Pinochet e i suoi fecero il golpe, a Hermann Luebbe, anziano filosofo della destra europea

Leggi tutto: La morte e la fanciulla, recensione di Eugen Galasso (n°109)

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Teatro
Creato Martedì, 01 Aprile 2008

L’Avaro, recensione di Eugen Galasso (n°101)

di Jean-Baptiste Poquelin, detto Molière. Traduzione e adattamento di Nicasio Anzelmo e del Teatro San Leonardo e Teatro della Città di Catania. Messa in scena delle due compagnie citate, associate.  Regia: Maurizio Annesi. Interpreti: Carlo Croccolo, Marco Paoli, Fosca Banchelli, Carlo Ettorre, Paolo Gattini, Titta Graziano, Manuele Piemonti, Luigi Tabita.

1668, settembre, Palais Royal di Parigi: successo limitato per “L’avaro” di Molière, anzi peggio, quasi un “bagno”. Troppo serio e grave il tema per una commedia?

Leggi tutto: L’Avaro, recensione di Eugen Galasso (n°101)

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Teatro
Creato Martedì, 01 Aprile 2008

Il governo di Verre, recensione di Eugen Galasso (n°101)

di Renzo Giovampietro e Mario Prosperi  

Compagnia de’ Pinti

 Esiste un teatro inutile e un teatro necessario (quello che ci scuote e ci induce a pensare): ebbene, “Il governo di Verre” è sicuramente teatro necessario.

Leggi tutto: Il governo di Verre, recensione di Eugen Galasso (n°101)

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Teatro
Creato Martedì, 01 Aprile 2008

C’era una volta un toro, recensione di Annalisa Righi (n°101)

di Rossella Dassu

Associazione culturale Ca’ Rossa

Martedì 4 Marzo – alle ore 9,30 presso il Teatro Consorziale di Budrio (BO) per la rassegna “Lo spettacolo dal vivo per la scuola” – gli attori Valentina Russo ed Enrico Webber hanno portato in scena “C’era una volta un toro”, testo e regia di Rossella Dassu, prodotto dall’Associazione Culturale Ca’ Rossa.

Leggi tutto: C’era una volta un toro, recensione di Annalisa Righi (n°101)

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Teatro
Creato Venerdì, 01 Febbraio 2008

Marzabotto, recensione di Annalisa Righi (n°99)

di e con Matteo Belli

Matteo Belli ha messo in scena - sabato 12 e domenica 13 gennaio, in anteprima  al Teatro Consorziale di Budrio - il suo ultimo lavoro: “Marzabotto”.  (Testi di Matteo Belli e Carlo Lucarelli, musiche di Paolo Vivaldi).

Leggi tutto: Marzabotto, recensione di Annalisa Righi (n°99)

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Teatro
Creato Venerdì, 01 Febbraio 2008

Gli incanti di Alice, recensione di Eugen Galasso (n°99)

produzione de “L’Acchiappasogni”, idea, testo, regia e interpretazione di Lorenzo Ciavattini, Melissa Conigli, Sabrina Mazzantini

Teatro per bambini?  No, teatro per tutti, anche perché un “teatro per bambini” non esiste.

Leggi tutto: Gli incanti di Alice, recensione di Eugen Galasso ( n°99)

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Teatro
Creato Sabato, 01 Dicembre 2007

La pietra del tempo, recensione di Eugen Galasso (n°97)

della compagnia di teatro “terra terra”, regia e drammaturgia di Giovanni Zurzolo

Cardeto, parco storico, di fortilizi militari già napoleonici in Ancona, ora sopra il cimitero ebraico, 1804, tra papalini, Francesi, Austriaci.

Leggi tutto: La pietra del tempo, recensione di Eugen Galasso (n°97)

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Teatro
Creato Sabato, 01 Dicembre 2007

La Diva de l’Empire (Vecchia Europa sotto la luna n. 3), recensione di Eugen Galasso (n°97)

ideato, diretto e interpretato da Violetta Chiarini, collaborazione musicale di Antonello Vannucchi

Violetta Chiarini, attrice e cantante vera (non canta da attrice, canta veramente; per usare uno slogan), da anni lavora sulla musica della prima metà dello scorso secolo; da persona colta e intelligente, prima concepisce-scrive uno spettacolo, poi lo mette in scena con grande efficacia mimica, gestuale, vocale (in ogni senso, quindi anche e soprattutto musicale), senza risparmiarsi mai in scena.

Leggi tutto: La Diva de l’Empire (Vecchia Europa sotto la luna n. 3), recensione di Eugen Galasso (n°97)

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Teatro
Creato Sabato, 01 Dicembre 2007

Franz Kafka, Amerika, recensione di Eugen Galasso (n°97)

 riduzione teatrale e regia di Reinhard Auer, realizzazione Freies Theater Bozen, con Gabi Langes, Fred Strittmatter  (vedi anche Cenerentola n. 92)

La filologia kafkiana è complessa: lo scrittore ebreo praghese (era solo un po’ di origini tedesche) scrisse in lingua tedesca tre romanzi, tutti e tre incompiuti, e vari racconti, invece pubblicati.

Leggi tutto: Franz Kafka, Amerika, recensione di Eugen Galasso (n°97)

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Teatro
Creato Lunedì, 17 Ottobre 2005

Sui danni dei tabacco e Il canto del cigno, recensione Eugen Galasso e Renate Perkmann (n°66)

Una lettura interpretativa non è uno spettacolo, non è neanche una "messa nello spazio" (mise en espace), cioè uno spettacolo in forma rudimentale.

Leggi tutto: Sui danni dei tabacco e Il canto del cigno, recensione Eugen Galasso e Renate Perkmann (n°66)

Stampa
Categoria principale: ROOT Categoria: Teatro
Creato Lunedì, 17 Ottobre 2005

Blues in sedici, recensione di Eugen Galasso (n°66)

Che bello questo "Blues in sedici" (le scansioni in battute per il blues, in effetti), ossia "la ballata della città dolente" di Stefano Benni, messo in scena (lettura interpretativa + musica dal vivo, ovviamente blues, una fusione eccelsa) da "Nata", gruppo teatrale aretino.

Leggi tutto: Blues in sedici, recensione di Eugen Galasso (n°66)

Teatro - Cenerentola Info
Joomla theme by hostgator coupons

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’utilizzo, consulta questa pagina. Cliccando su "CHIUDI" ovvero proseguendo la navigazione sul sito si presta il consenso all’uso di tutti i cookie.