Stampa
Categoria: Zirudella
Creato Giovedì, 01 Ottobre 2009

Berlusconi e "la Repubblica", di Balanzino (n°117)

Zirudella, sembra strano

ma, in Italia, un quotidiano

finanziato da un padrone

è la sola opposizione:

“la Repubblica” è chiamato

e ogni giorno ha domandato

a re Silvio Berlusconi

delle sue frequentazioni

comprendenti, fino a ieri,

puttanelle e puttanieri.

 

Il potente contestato

alla fine si è arrabbiato

e una causa intenterà

a Repubblica e Unità,

risparmiando l’Avvenire

(che gli può sempre servire)

dopo che, con gran clamore,

se ne è andato il direttore,

accusato, in tal contesto,

d’esser frocio e pur molesto.

 

Chissà come andrà a finire?

Non lo so proprio capire.

Certo è che gli Italiani

oggi battono le mani

a chi riesce a impersonare

ciò che voglion diventare

(ai potenti e alle attricette

che si fan gonfiar le tette)

ma allontanan dalla vista

chi si atteggia a moralista.

 

Se si vuol mandare via

sfruttatori e compagnia

una cosa sola è vera:

non è questa la maniera.

Ciò che occorre è immaginare

come il mondo può cambiare

e convincer chi è perplesso

che possiamo farlo adesso

con un po’ di competenza,

onestà, lotta e pazienza.

  

In tal modo ognuno avrà

pari le opportunità

anche senza la Marella…

tochedai la zirudella!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Berlusconi e "la Repubblica", di Balanzino (n°117) - Cenerentola Info
Joomla theme by hostgator coupons

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’utilizzo, consulta questa pagina. Cliccando su "CHIUDI" ovvero proseguendo la navigazione sul sito si presta il consenso all’uso di tutti i cookie.