Stampa
Categoria: Zirudella
Creato Giovedì, 01 Maggio 2008

Zirudella dei mutui subprime, di Balanzino (n°102)

                   Zirudella, la vecchiaia

non è bella (e non è gaia):

non finiscono gli affanni

mentre aumentano i malanni.

E’ per questo che l’anziano,

se di mente è ancora sano,

chiede, almeno, agli assistenti

di non essere invadenti,

ché non vuole esser seguito

come fosse rimbambito.

 

I padroni delle banche

non ci pensano neanche

e lo fanno disturbare

per poterlo raggirare.

Se poi san che il pensionato

qualche cosa ha risparmiato,

gli propongono un affare

che consiste nel comprare

le promesse che un baggiano

fece a qualche Americano.

 

Bell’affare, veramente!

Ci voleva un consulente

per pensare, e render nota,

una cosa così idiota?

E ora che quel debitore

più non riesce a fare onore

agli impegni sottoscritti?

Per davvero, siamo fritti…

 

Tutti i grandi economisti,

con le facce mogie e tristi,

dicon: “Certo. Sarà dura.

Ma non c’è da aver paura.

Prima o poi i soldi svaniti

vi saranno restituiti”.

 

Prima o poi? Ma, al pensionato,

ciò che aveva risparmiato

occorreva ad alleviare

le fatiche del campare!

Mica per fare contenti

i nipoti ed i parenti;

che potranno ereditare,

quando se ne dovrà andare,

ciò che resterà in scarsella…

tochedai la zirudella!

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Zirudella dei mutui subprime, di Balanzino (n°102) - Cenerentola Info
Joomla theme by hostgator coupons

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all’utilizzo, consulta questa pagina. Cliccando su "CHIUDI" ovvero proseguendo la navigazione sul sito si presta il consenso all’uso di tutti i cookie.